Regalare le ferie?

lavoroIn questi giorni nella commissione lavoro del senato verrà discusso e quasi certamente approvato un provvedimento proposto da una senatrice leghista secondo il quale un lavoratore potrebbe “regalare” le ferie ai colleghi di lavoro. La stampa ne parla in relazione alla vicenda di un lavoratore con il figlio malato di cancro.
Questo provvedimento e’ il grimaldello attraverso il quale può saltare un principio fondamentale del diritto del lavoro italiano secondo il quale il lavoratore non può in nessun caso rinunciare ai suoi diritti. Pensate se la legge permettesse ad un lavoratore di rinunciare alle ferie o permessi o malattia, i datori di lavoro potrebbero tranquillamente ricattare i lavoratori chiedendo loro di scegliere tra il lavoro e i diritti.
Ancora una volta si utilizzano delle tragedie, come quella di questo caso in cui un lavoratore combatte con il cancro di un figlio, per distruggere i diritti conquistati con anni di lotta dei lavoratori. Se un lavoratore ha un problema di questa gravità lo stato deve metterlo nelle condizioni di assistere il familiare nel migliore dei modi senza dover rinunciare al salario e ai suoi diritti.
Chi contribuirà a far passare questo provvedimento sarà colpevole dell’ennesimo attacco ai diritti dei lavoratori.

P.d.C.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: