il “corso d’acqua” di via Olivetti a Molfetta

rischio idraulico

Molfetta: 10 millimetri ieri (30 novembre) e 60 millimetri di pioggia oggi (1 dicembre) in 22 ore. Muri caduti. Strade non percorribili, una serie di disagi (tu chiamali se vuoi, allagamenti) in zona asi. Non oso immaginare se nei nostri cieli si formasse una “bomba d’acqua”, di quelle che scaricano un centinaio di millimetri di pioggia in un paio d’ore!
Mario A.

Una risposta

  1. admin ha detto:

    Consigliamo la lettura di: Stima del rischio geo-idrologico, e’ necessario un ‘progetto nazionale’ di cui incolliamo la parte conclusiva: “La Comunità scientifica nazionale chiede quindi con forza un progetto nazionale sul rischio geo-idrologico, che con finanziamenti investiti in ricerca e prevenzione dei rischi, porti ad un significativo risparmio, non solo economico ma anche in termini di vite umane”, ha dichiarato Brugnoli. “Un progetto nazionale di ricerca renderà possibile più efficaci strategie di comunicazione e di informazione sui rischi, favorendo la formazione e il radicamento di una cultura della mitigazione del rischio e l’utilizzo consapevole del territorio e dell’ambiente”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: