Il mondo della Scuola: interessi ed esigenze dei lavoratori e delle famiglie

A difesa della Scuola Pubblica e del Diritto ai Saperi ogni giorno!

la lotta fa scuolaIl governo Berlusconi e il governo “tecnico” Monti, sostenuto da PD e PDL, hanno fortemente penalizzato, con numerosi tagli, il mondo della scuola colpendo, in primis, i lavoratori, gli studenti e le famiglie.

Anche a livello locale le amministrazioni di centrodestra hanno contribuito a rendere ancor più precaria la realtà scolastica cittadina, non ascoltando le istanze avanzate dagli operatori della scuola, tese a rendere più efficiente ed efficace il servizio pubblico scolastico.

Rifondazione Comunista è stato l’unico partito a tutti i livelli difendere coerentemente e continuativamente gli interessi dei lavoratori e i bisogni delle famiglie, battendosi contro il precariato e il declassamento economico e sociale del Comparto Scuola.

Crediamo che i temi della difesa del diritto allo studio e del rilancio della scuola pubblica debbano essere centrali anche durante la campagna elettorale amministrativa.

Per questo invitiamo tutti i soggetti che passano oltre cinque ore ogni giorno dietro una cattedra o un banco di scuola e quanti tra i nostri concittadini abbiano a cuore il presente e il futuro dei propri cari ad un assemblea pubblica dal titolo “Il mondo della Scuola: interessi ed esigenze dei lavoratori e delle famiglie“, che si terrà mercoledì 15 maggio, dalle ore 19, presso la Sala Stampa di Palazzo Giovene: interverrà Gianni Porta candidato sindaco di Molfetta.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: